headerphoto
Home Notizie
Notizie
Internazionalizzazione PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 30 Settembre 2012 18:10

Servizi professionali integrati di strategia, networking, comunicazione e negoziazione per il marketing e la localizzazione di aziende, prodotti e servizi nei mercati internazionali.

________________________________________________________________________________

 

Premessa                 La Missione di 8co, Forthalia e Fortunato productions per far crescere le aziende italiane nel mondo. 

Attraverso una estesa rete di contatti, un’esperienza internazionale ultraventennale, professionalità eccellente in organizzazione, negoziazione e comunicazione, siamo in grado di creare le migliori opportunità di sviluppo estero per le aziende e crescita di presenza e fatturato.

                                ______________________________________________________________

 

Cosa comporta      Strategia di internazionalizzazione:

ü  Analisi dell’azienda e del suo parco prodotti

ü  analisi dei mercati internazionali e selezione di quello/i in cui essere presenti

ü  determinazione dei target di clienti in base al prodotto/servizio, e adeguata presentazione e packaging dello stesso, anche insieme ad altre aziende per creazione di consorzi per l’esportazione o aggregazione funzionale di prodotti servizi per maggiore efficienza ed efficacia

ü  supporto alla ricerca di partner locali e alla negoziazione di contratti secondo le metodologie valide internazionalmente e in particolare nell’area di interesse

ü  ricerca di siti e eventuali finanziamenti pubblici o privati per la localizzazione produttiva o distributiva in un altro paese

ü  adempimenti attraverso intermediari e agenzie locali delle procedure necessarie

 

                                    Strategia di comunicazione e marketing:

ü  attraverso il networking e l’ampia rete di contatti, ricerca di interlocutori adeguati agli obiettivi aziendali e alla tipologia di prodotto

ü  monitoraggio e supporto alla partecipazione a eventi o fiere di settore

ü  creazione di eventi specifici efficaci per promuovere l’immagine aziendale, il prodotto/servizio e attrarre  potenziali clienti in modalità convenzionali o più creative.

 

Negoziazione e Implementazione organizzativa:

ü  individuazione degli interlocutori necessari per la realizzazione del piano di internazionalizzazione

ü  gestione delle relazioni e del processo negoziale

ü  gestione in via diretta o con partner selezionati ad hoc dell’organizzazione, della selezione e formazione dei dipendenti, degli adempimenti legali e fiscali e quant’altro necessario alla partenza e continuità operativa in loco

 

Formazione e coaching:

ü  formazione sull’intercultura per fornire alla leadership aziendale e alle risorse coinvolte nel processo di internazionalizzazione  gli strumenti necessari per operare in modo più efficace in ambito internazionale, permettendogli di evitare errori potenzialmente fatali o molto costosi

ü  formazione specifica su dettagli culturali o operativi del paese

ü  formazione alla negoziazione e comunicazione gestione delle relazioni in ambienti business internazionali che permette di avere un aumento della credibilità e della forza e capacità contrattuale

ü  supporto e coaching per la negoziazione, gestione delle relazioni e partnership, modulazione della leadership e del lavoro in team per avere efficacia e maggiori risultati nel paese di riferimento.

 

                                   ______________________________________________________________

 

Diffusione                 La nostra capacità creativa e strategica, la praticità organizzativa e l’efficacia relazionale, insieme alla nostra esperienza e ai nostri contatti sviluppati in decenni di vita personale e professionale esposta a diversi paesi e ambienti e settori merceologici, ci permettono di potervi supportare nell’internazionalizzazione in ogni ambito rilevante e verso pressoché tutte le aree del mondo.

Attualmente operiamo principalmente nei paesi del Golfo, del Maghreb, in alcuni paesi centrafricani e sudamericani in particolare Brasile, in Cina, Canada, USA, Mexico, Russia, India, Vietnam.

                                   ______________________________________________________________

 

 

Metodo                     Il nostro metodo prevede diversi livelli di intervento:

1.      presa in carico del cliente, prima analisi del prodotto e strategia di penetrazione, prima raccolta informazioni

2.     un periodo di generazione di idee, esplorazione delle disponibilità e della realtà del paese e presa di contatti ad hoc con organizzazione e partecipazione a incontri o eventi ad hoc

3.     sviluppo di un piano di penetrazione e localizzazione

4.     realizzazione operativa del piano e supporto alla negoziazione e organizzazione

5.     follow up delle operazioni locali ongoing.

                                ______________________________________________________________

 

Remunerazione     Il compenso del nostro lavoro è a prezzi molto competitivi tarati sul tipo di intervento con l’intento di creare sinergie che riducano i costi e aumentino le possibilità di ritorni.

                                    Per questo il  livello 1 può essere fatto per un pool di aziende di simili interessi strategici o merceologici e quindi possibilmente con un costo condiviso.

Il livello 2 dipende da cosa è necessario fare (study tour, formazione, ricerca e selezione contatti specifici, partecipazione o sponsorizzazione eventi) e è remunerato a tempi e costi vivi.

I livelli 3, 4 e 5 vengono remunerati in percentuale sul ritorno o entità del lavoro e comprendono una retainer fee da concordarsi.

 

 

E’ nostro interesse trovare ogni formula più creativa che remuneri il tempo, lavoro e la professionalità delle nostre persone garantendo un investimento più economico e più efficace per i nostri clienti, e commisurando al risultato una parte del compenso.

                                ______________________________________________________________

 

Esempi di                             Alcuni esempi di interventi per tipologie di aziende:

interventi            

·        raccolta di PMI di simili categorie merceologiche o orientate verso simili potenziali clienti e creazione di un cluster di interventi, tra cui presentazione a fiere e eventi di comunicazione o generazione business

·        raccolta di investitori, selezione di opportunità istituzionali

e private, identificazione fondi per finanziamento start up e progetti e svolgimento delle procedure relative

·        generazione incontri a livello necessario e negoziazione secondo tecniche avanzate.

·        Supporto consulenziale specialistico e di formazione e coaching alla negoziazione e interculturale per la miglior riuscita delle trattative

·        Gestione di rete di distributori o agenti e uffici utili al continuo sviluppo del business locale.


Ultimo aggiornamento Domenica 30 Settembre 2012 18:33
 
Change Management PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 17 Ottobre 2011 13:15


Change Management


Cosa è: è la gestione del cambiamento in modo da avere il minimo danno e il massimo vantaggio. Ogni cambiamento porta rischi e opportunità, ci sono tecniche e modi sperimentati per ridurre i primi e ampliare i secondi.

Il cambiamento può impattare la nostra vita personale (cambio di casa, passaggio da scuola a lavoro, un abbandono, dissesti o fortune economiche) e professionale (fusioni, passaggi di proprietà, cambio di capo, cambio di ufficio o ruolo, promozione), e fa parte della vita di persone e aziende. Quando avviene occorre fare in modo che quanto segue sia chiaro:


  • La testa: consapevolezza di ciò che succede, accettazione e adesione al cambiamento

  • Il cuore: chiarezza dei propri scopi, valori, obiettivi e revisione e rafforzamento secondo il nuovo contesto

  • Le mani: verifica e adeguamento delle competenze e risorse al nuovo contesto

  • Le gambe: verifica della motivazione e sicurezza e volontà delle risorse a lavorare usando il nuovo modello, nella nuova organizzazione, verso i nuovi obiettivi, etc.


Senza un adeguato Change Management, cioè senza un lavoro sull’organizzazione e le risorse, l’investimento anche più oneroso in tecnologia, strategia, acquisizione non darà i risultati sperati. Statistiche dicono che l’80% dei progetti che usano Change Management raggiunge gli obiettivi, il 20% soltanto dei progetti senza Change Management li raggiunge.


Le modalità tecniche con cui si generano i risultati corretti allineando i vari elementi (testa, cuore, mani e gambe) al nuovo contesto nel modo più efficace sono:



Testa:

  • piano di comunicazione interna e esterna del cambiamento

  • determinazione di owner, sponsor e agent a cascata fino a tutte le persone coinvolte, con livello di dettaglio e modalità diverse: (alcuni devono essere coinvolti nell’ideazione e avere (o credere di avere) voce in capitolo nelle scelte, altri devono avere un buy-in, altri devono conoscere approfonditamente altri semplicemente un’informazione sommaria

  • riunioni e focus group sul tema



Cuore:

  • esercizio di identificazione della vision/mission del cambiamento/progetto con il top management

  • identificazione obiettivi di breve/medio/lungo periodo in linea con mission e vision

  • estrapolazione dei valori aziendali

  • verifica alienamento del management agli obiettivi/mission/vision/valori aziendali

  • coaching di gruppo e individuale per colmare i gap

  • team building per creare un cuore che batte all’unisono

  • assessment sul clima aziendale


Mani:

  • ridisegno organizzativo: nuove posizioni, ruoli, mansioni

  • analisi delle competenze, disegno ed erogazione piani di training per colmare i gap

  • processi di induction sul nuovo modo di lavorare

  • follow up sui nuovi processi e implementazioni di nuove tecnologie o procedure

  • modello di carriere, analisi stato professionale, e possibilità di crescita nel cambiamento, disegno di regole

  • modello di valutazione con definizione chiara delle aspettative , allineato al piano di formazione

  • re design del layout uffici


Gambe:

  • comunicazione continua

  • processi di flusso informazioni e contatto tra i vari elementi coinvolti

  • attività di team building

  • modelli di premiazione/remunerazione


Tutti o parte di questi elementi possono entrare in un progetto di trasformazione IT, o altro tipo di cambiamento, per gestire al meglio il passaggio, garantendo il migliore risultato.



Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Ottobre 2011 13:27
 


January 2018
M T W T F S S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4